14/11/20

Chiusura in seguito ad ordinanza regionale

In seguito all'ordinanza regionale, in vigore da oggi 14 novembre, e all'ingresso dell'Emilia-Romagna in "zona arancione" da domani 15 novembre, abbiamo deciso di rimanere responsabilmente chiusi, e quindi di annullare le prossime aperture previste per questo mese

Speriamo che le vostre fedeli biciclette non sentano troppo la mancanza, e rimaniamo a disposizione per eventuale aiuto "a distanza" su manutenzione e riparazioni.


a presto e buone pedalate 😁

06/11/20

Aperture novembre

 Ciao a tutte e tutti,

in seguito all'ultimo DPCM, abbiamo deciso di continuare a svolgere le aperture settimanali della Ciclofficina, seppur con alcune limitazioni. Pensiamo che il nostro modesto servizio possa esser utile in questa difficile situazione, in cui è fondamentale potersi muovere evitando di sovraccaricare i mezzi pubblici o di generare troppo traffico. 

Le limitazioni aggiuntive sono:

  • chiediamo ai soci di usufruire degli spazi solo per lavori semplici (in modo da evitare la vicinanza prolungata del volontario che vi dà una mano);
  • nel caso in cui il socio voglia svolgere attività più lunghe (es. restauro bici o costruzione da zero, manutenzione completa, etc.) deve poterlo fare in autonomia;
  • rimangono valide le precedenti indicazioni (mascherine, igienizzazione attrezzi e postazione dopo l'utilizzo, limitazione degli ingressi, etc.).


Purtroppo non possiamo garantire tutte le aperture di questo mese, ma proviamo a confermarle di volta in volta, perché in caso la situazione peggiori o subentrino ulteriori limitazioni alle attività, saremmo costretti a chiudere. Perciò vi invitiamo a dare uno sguardo al blog o alla pagina Facebook per avere conferma dell'apertura, o anche tramite e-mail.


Aperture confermate: 

  • sabato 07 novembre - 17 :00 / 19:00



buone pedalate!! 😃

16/10/20

Nuove disposizioni per aperture in sicurezza - riunione di ottobre

 Un saluto a tutti i soci!

Ad ottobre si è tenuta la consueta riunione mensile, il cui principale ordine del giorno era l'aggiornamento delle regole di prevenzione e sicurezza per le aperture, preso atto dell'ultimo DPCM.

Abbiamo quindi modificato le modalità di accesso e di permanenza all'interno di locali ciclofficinici

  • l'accesso sarà consentito ad un massimo di 4 soci (cioè uno per postazione di lavoro, ma mettiamo in conto di attrezzare una nuova postazione per elevare il numero fino a 5);
  • ad ogni apertura saranno presenti 2 soci volontari (oltre i soprammenzionati), che svolgeranno le solite attività di supporto;
  • il tesseramento avverrà all’esterno dell’ufficio (ovvero i soci che vogliono tesserarsi non possono entrare in ufficio per compilare i moduli);
  • verranno segnati i perimetri delle zone di lavoro, per aiutare nel mantenimento delle distanze;
  • si apporranno dei nastri colorati per distinguere gli attrezzi delle diverse postazioni, in modo da rendere più semplice per tutti la sanificazione degli attrezzi al termine dell'utilizzo;
  • verrà compilato un foglio con le presenze ad ogni apertura.
Siamo sicuri che queste nuove semplici regole, che si aggiungono a quelle precedentemente approvate, verranno rispettate di buon grado dai soci, in quanto basilari per la salute di tutti in questo momento difficile.



A presto e buone pedalate! 🚴


14/10/20

Critical mass "Mi Illumino di Più"

 

Anche quest'anno proponiamo la critical mass "Mi illumino di più", evento organizzato in collaborazione di FIAB Modena e di tante altre associazioni del territorio, e quest'anno in particolare ci rendiamo tutti conto di quanto sia importante avere delle infrastrutture ciclabili efficienti, e quanto sia fondamentale investire sulla mobilità sostenibile e sicura.

L'emergenza COVID, che si sta ripresentando con tutte le sue problematiche in questi giorni, non ha ancora visto da parte del comune una risposta efficace per favorire lo sviluppo di una Rete di mobilità d'emergenza utile in particolare a garantire gli spostamenti in bicicletta in piena sicurezza onde evitare l'affollamento dei mezzi pubblici e l'uso eccessivo delle auto private. 
All'organizzazione dell'evento partecipano:
- Ciclofficina Popolare "Rimessa in movimento" Modena
- Fridays For Future Modena
- Medici per l'Ambiente - ISDE Modena
- Comitatissimo della Balorda
- Ciclofficina MO.RE Bike
- Città di Smeraldo
- incoScienza
- Ingegneria senza frontiere Modena
- Legambiente circolo di Modena "Angelo Vassallo"

AGGIORNAMENTO:

Con grande dispiacere dobbiamo comunicarvi che la critical mass è stata rimandata, perché l'evento non è compatibile con le disposizioni del DPCM del 13 ottobre.
Riproporremo l'iniziativa a data da destinarsi!
Un ringraziamento a tutte le associazioni che hanno collaborato all'organizzazione e a tutti gli interessati a partecipare!

06/10/20